P.G. N.: 39133/2001
Prog. n.: 203/2001
Data Seduta Giunta: 20/09/2001
Data Pubblicazione: 24/09/2001
Data Esecutività: 04/10/2001

Esecutivo
Comune di Carpi


Atto di Giunta
A6 Istruzione
Organizzazione del servizio di prescuola nelle scuole elementari per l'anno scolastico 2001-2002 Indirizzi
- Delibera di Giunta -

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso che, coerentemente con quanto indicato all’art. 3, comma 1, della Legge Regionale n. 26/2001 che prevede la realizzazione da parte degli Enti Locali di interventi volti a facilitare l’accesso e la frequenza alle attività scolastiche, è attivato il servizio di pre scuola, che consente alle famiglie di poter lasciare i bambini presso la scuola elementare fin dalle ore 7,30, quindi circa un’ora prima dell’inizio dell’orario scolastico;

Considerato che fino all’anno scolastico 1999/2000 l’attività di sorveglianza dei bambini che usufruivano di tale servizio era stata svolta da personale con qualifica di operatore scolastico, dipendente dal Comune di Carpi fino al 31/12/99 e trasferito, a seguito dell’applicazione della Legge 124/99, nell’organico dello Stato, con la qualifica di personale ATA, a partire dal 1/1/2000;

Ricordato che:
Preso atto inoltre che il Ministero dell'Istruzione con nota n. 310 del 10/08/2001 propone la proroga della validità anche per l'anno scolastico 2001-2002 del protocollo d'intesa siglato il 13 settembre 2000


Ritenuto pertanto opportuno, anche per l'anno scolastico 2001/02, organizzare il servizio con le stesse modalità dello scorso anno scolastico, prevedendo l'intervento del personale ATA, quando disponibile, mediante stipula di convenzione con le Direzioni didattiche competenti, e ricorrendo alle prestazioni di una ditta esterna, solo dopo aver accertato l'indisponibilità di tale personale ATA;

Visto lo schema di convenzione allegato al presente atto a farne parte integrante in cui sono definiti gli accordi tra Comune di Carpi e Istituzioni scolastiche circa lo svolgimento delle attività relative al servizio di pre scuola per l'anno scolastico 2001/02;

Preso atto di quanto segnalato dalle Direzioni Didattiche e dall’Istituto comprensivo di Carpi circa la disponibilità del personale ATA a svolgere le attività di sorveglianza dei bambini durante il servizio di pre scuola sulla base dello schema di convenzione proposto e sopra citato:
Determinata, relativamente alla parte che sarà svolta in convenzione dal personale Ata, una spesa complessiva per l’anno scolastico 2001/02 di £. 12.500.000 così articolata:
  1. Bollitora, con 1 operatore, £. 2.500.000,
  2. A. Frank, con 1 operatore, £. 2.500.000,
  3. Pascoli, con 1 operatore, £. 2.500.000,Fanti, con 1 operatore, £. 2.500.000,
  4. S. Croce, con 1 operatore, £. 2.500.000,
  5. Leonardo da Vinci, con 1 operatore, £. 2.500.000;

Considerato che per garantire il servizio nelle altre scuole elementari seguenti occorre affidare il servizio a una Ditta esterna:
  1. Budrione -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  2. Fossoli -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  3. Saltini -1 operatore, per 6 giorni la settimana,
  4. Don Milani -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  5. Collodi, -1 operatore, per 6 giorni la settimana,
  6. Verdi -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  7. Giotto, -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  8. Rodari -1 operatore, per 5 giorni la settimana,
  9. M. Fanti -1 operatore, per 6 giorni la settimana

Determinata una spesa presunta, per la parte del servizio da effettuarsi tramite una Ditta esterna, di £. 56.000.000 per l'intero anno scolastico 2001 - 2002;

Tenuto conto dell’importo della fornitura;

Richiamata la delibera della G.C. n. 22 del 22/1/2001 di approvazione del Peg per l’anno 2000 e successive variazioni;

Vista e letta l’attestazione resa, ai sensi dell’art. 55, comma 5, della legge 142/90 e successive modificazioni, dal responsabile del servizio Ragioneria;

Adempiuto a quanto prescritto dall’art, 49 comma 1 del D.Lgs. T.U. n. 267/2000
ad unanimità di voti,
DELIBERA


di garantire il servizio di pre scuola in tutte le scuole elementari di Carpi, al fine di favorire l’accesso al sistema scolastico così come prescritto dalla L.R. 26/2001;

di provvedere allo svolgimento delle attività connesse al servizio in oggetto mediante stipula di convenzione con le direzioni didattiche e l’Istituto comprensivo, secondo lo schema di convenzione che si allega al presente atto a farne parte integrante;

di affidare lo svolgimento di parte delle attività in oggetto, stante l'indisponibilità di parte del personale ATA, a una ditta esterna da individuarsi sulla base di una trattativa privata, previo sondaggio di mercato, tenuto conto della somma urgenza, nonché dell’importo contrattuale;

di determinare per il servizio di pre scuola una spesa complessiva per l’anno scolastico 2001/02 di £. 68.500.000, di cui £. 21.950.000 per il periodo settembre-dicembre 2001 e £. 46.550.000 per il periodo gennaio - giugno 2002;

di dare atto che la spesa trova copertura finanziaria al Cap. 1330 e 1310 del bilancio 2001 e all’interno degli stanziamenti previsti nel bilancio poliennale 2001/2003 e che gli impegni di spesa saranno adottati con successivo atto del Dirigente del settore A6.

DELIBERA INOLTRE


all’unanimità di voti, con separata votazione, di rendere il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 comma 4 del D.Lgs. T.U. n. 267/2000, onde consentire l’individuazione del fornitore in tempi utili a garantire la continuità del servizio.

Letto approvato e sottoscritto.


IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE
(Malavasi) (Albano)




nota contabile
FIRMATO: Il Dirigente del Settore
(Dott. Dimes Corradi)
Dimes Corradi


Allegati:


File allegati: